giovedì 14 febbraio 2013

Zuppa orzo ceci erbette



Ecco una bella zuppa, piatto completo e nutriente.
Ho preparato questa zuppa senza accorgermi che l'orzo (comprato sfuso da Ermanno), non era l'orzo che ha di solito, ma era Orzo Mondo ... "Sarai Mondo si monderai lo Mondo!" ve lo ricordate?
Beh, citazione cinematografica a parte, dicevo, era Mondo e si vedeva eccome, ma ho fatto finta di niente, mi son dimenticata di dirmelo, che sbadata! Così è stato tutto un lascio ancora 10 minuti, e poi ancora...e di 10min in 10min c'è voluta un'ora. Già, pensandoci avrei potuto cuocere ceci e orzo mondo insieme in pentola a pressione, a occhio dovrebbe funzionare.
Il mio dado, non è un vero dado vegetale. Sono solo verdure tritate (cipolla sedano carota zucchina prezzemolo basilico aglio...penso di aver scritto tutto...) e messe a congelare nel contenitore per cubetti di ghiaccio. Il vantaggio è che non è salato, si può così utilizzare senza timore di salare troppo. Lo svantaggio è che non è già un po' cotto come il dado vegetale che si fa solitamente.
Le erbette sono del nostro orto, incredibilmente resistono all'inverno, si fanno tutte piccole e grassotte, la foglia diventa più spessa, in ogni caso sono tenere e saporite.


200 gr. ceci (cotti in pentola pressione)
80 gr. orzo mondo
Erbette 
1 Cipolla
3 Pomodori secchi

Olio EVO

Dado vegetale

Aglio

Rosmarino





Sofffriggere cipolla, aglio e rosmarino, aggiungere i pomodori secchi risciacquati in acqua tiepida, aggiungere acqua, dado e orzo. Dopo 30 min. aggiungere i ceci già cotti (una parte, circa  1/4 del totale, l'ho frullata), lasciar cuocere un po' (10min circa), aggiungere le erbette tritate grossolanamente e cuocere ancora una decina di minuti e la zuppa dovrebbe essere pronta. Aggiungere olio Evo crudo a piacere e buona zuppa!

6 commenti:

  1. che bella zuppa bella leggera e ricca di sapore, mi piace molto l'idea delle foto degli ingredienti

    RispondiElimina
  2. La foto mi ispira poesia oltre che un buon profumino...ma non è che via web ci passi pure quello?
    Brava Cincia del bosco e grazie della bella ricetta...la proverò...mò me la copio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima! per il profumo via web, certamente ci attrezzeremo un giorno :D

      Elimina