venerdì 8 marzo 2013

W i carciofi!


Prima di tutto vorrei spendere qualche parola su questa splendida tovaglia. Lo so, lo so, che siete tutti lì ammirati ed invidiosi, la vorreste anche voi una bella così. E vorreste almeno sapere dove l'ho presa, certo ve lo dico...arriva dal mucchio, dal cassettone, dal cumolo di tovaglie... salta fuori questa qui, direttamente dagli anni '70. Il mio compare dice che non è sua, del resto io sono certa che non l'ho mai comprata, vi pare? Insomma sembra sia spuntata dal nulla, miracolosamente comparsa al momento giusto, non trovate ci vada a nozze con i carciofi? Come il cacio sui maccheroni.

Zuppa di carciofi e broccoli con farro

2 carciofi
1 broccolo medio
1 patata
1 cipolla
80 gr. farro
dado vegetale

Mettere la cipolla e la patata nell'acqua fredda, aggiungere il dado, quando bolle il farro, aggiungere il gambo del broccolo e dei carciofi, in seguito i carciofi a tocchetti mano a mano che si tagliano (in questo modo non c'è bisogno del limone, specialmente se si capovolgono i quarti sul tagliere). Dopo 35 min. aggiungere il fiore del broccolo a tocchetti e cuocere ancora 5minuti. Servire.



Dopo la zuppa, ancora un buchetto, uno spazietto nello stomachino dei commensali ci sarebbe ancora... ancora carciofi:



Boscaiolo ripassato con carciofi e noci

1 tomino stagionato detto boscaiolo
1 carciofo
2 noci
le mie noci sono di Grenoble... e non lo dico per far la snob : )
lo dico per fare rima. A parte gli scherzi sono le uniche Noci Buone che trovo in zona da qualche anno a questa parte.
Tagliare i carciofi a fettine sottili, ripassare in padella qualche minuto. Togliere i carciofi dalla padella, posizionarvi il tomino e lasciare andare qualche minuto a fiamma bassa bassa, meglio con uno spargifiamma. Qunando inizia a sciogliersi, girarlo sull'altro lato, rimettere i carciofi in padella e cospargere con le noci a tocchetti.
Il boscaiolo con la verdura me lo ha insegnato la mia cara amica Viviana che tempo fa ad una cena aveva preparato degli splendidi tomini con la trevigiana, belli impacchettati e messi in forno, buonissimi! La mia è una versione rivisitata, alla veloce.


4 commenti:

  1. La tovaglia è bellissima e sai che io me ne intendo di queste cose :-), cioè di cose anni '70. Che buona e bella la ricetta della zuppa! gnam! la proverò visto che i carciofi romani a palletta ora sono nel loro meglio periodo.
    Ehm ehm, sono rossa come un peperone per la citazione, vedi che faccio la rima? ma di certo la tua variazione è ottima...ci proverò con i boscaioli o simil in base a quello che offre questo bel territorio. Grazie Cincia del Bosco di queste chicche di delicatezza ed allegria che sanno di leggero e solare!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, non poteva non piacerti sta tovaglia!

      Elimina
  2. se non li mangiamo adesso che sono di stagione, mi piace questo abbinamento carciodi e broccoli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mentre tu scrivevi qui, io scrivevo sul tuo, ma mi sa che mi son dimenticata qualcosa e non è stato pubblicato...vadoa vedere

      Elimina