mercoledì 3 luglio 2013

Rotolo panna e fragole



E vediamo se oggi ce la faccio a mostrarvi questa bella cosina che ho preparato ormai quasi un mese fa? Dai che se mi metto di impegno ce la farò!
Lontananza fisica, lontananza mentale... non è molto che non scrivo ma al contempo mi sembra di essere assente dal blog da tantissimo, come se la distanza si fosse dilatata.
Ma tutto passa e ora sono tornata, festosa, con un dolce.

Ingredienti:
per il rotolo:
67 gr. farina integrale tipo 2
10 gr. fecola
100 gr. zucchero di canna chiaro
4 uova
1/2 bustina di lievito
sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e la fecola con il lievito, aggiungere lentamente i bianchi montati a neve. Disporre in una teglia rettangolare, l'impasto deve essere alto cm. 1. Per questa dose uso la leccarda del forno. Cuocerea 180° per 30min.

per il ripieno:
500 gr. di fragole
300 gr. ricotta
1/4 panna fresca da montare
2 cucchiaini miele di sulla
4 cucchiaini di zucchero di canna chiaro
buccia di limone

Tagliare le fragole e condirle con metà dello zucchero, lasciarle un po' a riposo in modo che producano il succo.
Una volta cotta la base della torta e raffreddata, tagliare i bordi ed irrorare con il succo delle fragole. Stendere la ricotta che avremo sbattuto con il miele e la buccia di limone, dipsorre le fragole sopra la ricotta e arrotolare il tutto.
Naturalmente conviene riempire la base lasciando un paio di cm. liberi lungo il bordo, dato che il ripieno si spanderà nella fase finale dell'arrotolamento.
Montare la panna con il restante zucchero e stenderla sul rotolo farcito, decorare con le fragole tenute da parte allo scopo.
Nella foto potete vedere qualche fragolina di bosco regalataci dalla natura: qualche pianta di fragola selvatica è emigrata dal bosco accanto e si è stabilita in giardino, s'accomodasse!

8 commenti:

  1. Che meraviglia!!! Che meraviglia!!!
    Complimenti! Le foto sono bellissime e rendono la dolcezza del dolce e la delicatezza dello stesso. Un capolavoro!

    RispondiElimina
  2. lo gusterei tantissimo è magnifico

    RispondiElimina
  3. Super slurp slurp!!! Chissa' che delizia... ma questo e' un blog di cucina o un blog di fotografia stuzzicante?? Be, se volevi stuzzicare ci sei riuscita..
    La lepre

    RispondiElimina
  4. Grazie amici! Effettivamente si faceva mangiare ; )

    RispondiElimina
  5. Mmmm.... Che morbida delizia!
    Ciao! Ma perché non attivi il gadget dei lettori fissi e magari anche bloglovin così é più facile seguirti e sapere quando pubblichi un nuovo post?
    É solo un consiglio pratico:)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Silvia, anche del consiglio...dici quindi che devo fare questo sforzo di capirci qualcosa tra followers & C.?
      mo' ci provo!

      Elimina
    2. Secondo me sì, se voi che chi ti segue sia facilmente aggiornato sui tuoi post, giá che ci sei toglierei il codice a lettere per inserire i commenti. Ciao!

      Elimina
    3. Sei molto gentile ed anche preziosa. Non pensavo di averlo il codice a lettere! e non avrei pensato di metterlo, ma non ho esplorato tutte le opzioni...ora dovrei averlo tolto.
      Grazie di cuore!

      Elimina