giovedì 19 settembre 2013

Filetti di nasello e pomodori gratinati alle noci





Un piatto veloce, sfornato per la ghiotta occasione di Salutiamoci che questo mese raccoglie ricette che abbiano come ingredienti le noci e le nocciole. Potete vedere il regolamento qui e inviare la vostra ricetta a Sabrina, senza dimenticarvi di "sfogliare" il suo blog: ne vale davvero la pena!
Amo le noci e le utilizzo spesso e volentieri in svariate declinazioni, ne trovate degli esempi qua e  sul blog, vi suggerisco solo quelli "salutiamoci compatibili".



Tengo a sottolineare che LE NOCI SONO IL MIO SNACK PREFERITO IN UFFICIO
Nella mia borsa pranzo è sempre presente almeno un frutto fresco (oggi pera e uva) e della frutta a guscio, di solito noci o mandorle. A seconda del momento, specialmente quando c'è il buchetto mi mangio le mie 3/4 noci oppure opto per la frutta fresca. Faccio una piccola pausa frutta al mattino, tra le 11 e le 12 (noi facciamo pausa pranzo all'una) e un secondo momento frutta-merenda al pomeriggio tra le 16 e le 17. W la frutta!

Veniamo al piatto, velocissimo.


Ingredienti:
gr. 450 filetti di nasello 
4 pomodori
6 noci
3 cucch. pane grattuggiato integrale a pasta acida
dragoncello, una manciata... senza esagerare ; )
aglio, un microspicchio se no il marito si lamenta
Olio q.b.
sale e pepe



Oliare leggermente la teglia, posizionare i filetti e i pomodori. Tritare le noci, il dragoncello e l'aglio, aggiungere il pangrattato, un cucchiaio d'olio e amalgamare. Ricoprire il pesce e i pomodori con il trito, un pizzico di sale e pepe ed infornare a 190° per 15/20* minuti circa, accendendo anche il grill per gratinare al meglio.
*Il mio forno è lento quindi ho lasciato la teglia 20 minuti, se avete un buon forno penso che bastino 15 minuti. L'importante è fare attenzione che i filetti non si secchino.
Per accompagnare il pesce e i pomodori gratinati ho preparato del Riso Thai Rosso, cotto con acqua corrispondente al doppio del suo volume ed aromatizzato con qualche foglia di verbena odorosa, ne vedete un ciuffetto nella foto:







3 commenti:

  1. Cara Cinciarella tu sei proprio come il tuo nome, deliziosa.
    Grazie dei complimenti.
    E grazie anche per questa ricetta, il nasello è sempre un pesce squisito.
    Per il tacchino, anche se nella tabella non è proprio tra i cibi consigliati, credo proprio che possa passare, ma ti confermò non appena ho notizie da Lo.
    Grazie anora e un baciotto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok! Tacchino ammesso! Grazie. La aspetto! Buona serata.

      Elimina
    2. Grazie a te! Tornerò presto col Tacchino.
      baci
      Su

      Elimina