venerdì 23 maggio 2014

Palline di ricotta: rucola o nocciole?


Una cosetta semplice e veloce che si presta a mille variazioni su tema. Naturalmente le ho fatte qualche tempo fa', per essere coerente con i miei tempi a rallentatore ve le presento ora. Del resto si avvicina la stagione calda e queste palline ce le vedo bene per uno spuntino o una cena estiva all'aperto. L'ideale è prepararle prima e lasciarle in frigo qualche ora dando il tempo ai sapori di amalgamarsi.

Dosi & C.:
200gr. di ricotta vaccina 
(o quella che preferite, ora anche quella di capra è disponibile e io la sostituisco volentieri)
Palline nocciola:
50 gr. di nocciole e timo q.b. per quelle chiare
Condire la metà della ricotta con timo, un pizzico di sale, 1 cucch. di nocciole e filo d'olio (pochissimo)
formare delle palline e rigirarle nelle nocciole tritate.
Palline verdi:
50gr. di rucola e 2 cucch. di una salsa ai capperi acciughe e peperoncini
La salsa che ho usato io era una salsa già pronta acquistata qui, semplice da realizzare, in pratica un trito di : 1 cucch. di capperi, un pezzetto piccolo di acciuga e un pezzetto di peperoncino olio Evo
Condire la restante ricotta con la salsa, formare le palline e rotolarle nella rucola tritata.

Qualche giorno dopo le ho rifatte, in un impeto patriottico ne ho preparate alcune rosse passandole nella paprika secca macinata, all'assaggio la consistenza della polvere sulla superficie non mi ha per nulla soddisfatta. Sperimenterò ancora lasciando da parte le polveri che sicuramente danno grandi soddisfazioni dal punto di vista estetico ma poche al (mio) palato. Non mi rimane che aspettare che crescano i peperoncini freschi per tuffarci qualche pallina di formaggio fresco ed avere delle palline rosse fiammanti!!!

Domani andrò dalla mia famiglia, a Pavia. Vediamo come farò a by-passare il giro d'Italia che passerà sulla statale della Serra in direzione Santuario d'Oropa. Non sono una seguace di questi eventi e non ho idea di quale durata sarà l'interruzione della strada, quindi è tutto da vedere come me la caverò domani con i miei spostamenti, vi dirò. Intanto vi auguro un buon fine settimana!


13 commenti:

  1. Anche a me la paprica non entusiasma per niente! Buonissime le altre varianti! Cercherò la ricotta di capra mi incuriosisce ;)
    Ciao :)))))

    RispondiElimina
  2. A me entusiasmano tutti i gusti, per cui, dopo aver assaggiato la versione nocciolosa, quella rucolosa, quella paprikosa, proporrei di concludere con una versione cioccolosa, ahahahahahahah.
    Come procede la situazione viabilità? ^_^
    Buon weekend dolcezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, ce l'ho fatta a passare, per un pelo: la chiusura della strada era prevista per le 11 e alle 10,38 le solerte forze dell'ordine mi stavano già bloccando...ma li ho convinti a lasciarmi passare: machimmefermammé!
      Comunque le bici sono passate verso le 13,30, tanto per farsi un'idea.
      cioccolato sììììììììììì!

      Elimina
    2. Ne so qualcosa: la Coppa Bernocchi chiude le strade di Legnano per un numero indefinito di ore e per andare al lavoro mi toccava uscire ad orari impensabili da casa ^_^ Evviva lo sport!!!!! :D
      Cioccolato a vita, Su.
      Buon weekend dolcezza.

      Elimina
  3. io la ricotta la adoro e dunque in ogni versione me la si propone, io cedo sempre volentieri all'assaggio! ecco se vuoi io testo le tue palline con estrema gioia e gaudio! :D

    RispondiElimina
  4. Sfiziosissimo antipasto! Buon inizio settimana, cara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...grazie, ora la settimana sta finendo già!

      Elimina
  5. un idea sfiziosa ma anche gustosa io sono del partito della rucola anche se a volte un po' piccante

    RispondiElimina
  6. una bellezza!!! complimenti!!! devono essere deliziose!!!

    RispondiElimina
  7. E queste le conosco... ottima anche la ricotta di capra con erba cipollina, da provare!!!
    Ciaooooo

    RispondiElimina