martedì 7 ottobre 2014

Torta di yogurt alle prugne


Dato che in giro si vedono ancora le ultime prugne, condivido questa torta che ho fatto come ultima svuota dispensa prima di partire per le "furono" vacanze. 
La classica torta di yogurt con gli immancabili fiocchi d'avena e una manciata di nocciole tritate. Bene, adesso è ora di fare scorta e ricomprare tutto...vado a ordinare la farina  ; )

Ingredienti:
3 vasetti   -  200 gr. farina (avanzi) quindi misto di farina integrale, grano duro e fiocchi d'avena tritati
2 vasetti   -  100 gr. zucchero canna chiaro
1 vasetto  -  125 gr vasetto di yogurt
1/2 vasetto - 60 gr. olio di semi di girasole
1 bustina di lievito senza fosfati
2 uova intere
alcune prugne, una decina
qualche cucchiaio di nocciole tritate

Frullare le uova con lo zucchero fino a che diventano spumose, aggiungervi le farine, lo yogurt e l'olio. Il lievito lo stempero in un cucchiaio di yogurt e lo aggiungo alla fine. Versare l'impasto nella tortiera, disporre le prugne denocciolate e spargere le nocciole mischiate ad un cucchiaio di zucchero in superficie. Infornare a 180° per 40 min. circa.

17 commenti:

  1. Mi piacciono queste torte di frutta.

    RispondiElimina
  2. E' di sicuro buonissima, l'insieme di tutte le farine che hai usato deve avergli dato un profumo squisito!!!

    RispondiElimina
  3. io adoro queste torte, quelle fatte con il misurino: sono sempre bellissime e buonissime e finiscono subito prestissimo da me!
    abbracci
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu questa torta me la fai ad occhi chiusi ; )

      Elimina
  4. ...le ultime e deliziose prugne, hanno fatto la fine che si meritano! :-D
    interessante la combinazione con le nocciole! da provare! :-)

    RispondiElimina
  5. Semplice da fare e deliziosa ...e poiché ho già fatto una bella provvista di farina, credo proprio che la proverò! Baci.

    RispondiElimina
  6. Ciao Su! E' il genere di torta che preferisco: casalinga, soffice e alla frutta.
    Il croccantino dato dalle nocciole tritate la rende ancora più invitante...
    Ma finiscono anche le prugne? La frutta invernale è così monotona...
    Baci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che ho trovato ancora delle pesche, ma anche pere, dai le pere non sono monotone. Ce ne sono di gusti diversi, io le adoro!

      Elimina
  7. questa per merenda sarebbe il massimo, semplice, genuina, una tazza di te e sarei felice!

    RispondiElimina
  8. è una versione molto interessante di torta di yogurt con frutta

    RispondiElimina
  9. Il mix di farine è stato ottimo... bravissima! Mi unisco tra i tuoi lettori! Alla prossima ricetta ciao!

    RispondiElimina
  10. queste torte sono il top della stagione, sia da mangiarsi che da preparare...

    RispondiElimina
  11. oh Su...questi sono i dolci da fare e rifare, per poterli mangiare tutti i giorni perchè sono buoni e sani! e questa variante con fiocchi di avena e prugne mi piace un sacco!
    ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Eleonora, certo questa torta va bene per colazione, ma non compete con le tue opere di golosità assoluta!

      Elimina
  12. è molto golosa! è ottima proposta! Bravissima! Un salutone! :)

    RispondiElimina