martedì 18 novembre 2014

Polpettone di miglio con tonno e piselli


Dai che oggi c'è il sole ed anch'io metto la testolina fuori dopo qualche giorno di letargo... proprio letargo no, non ancora, di certo una pigrizia assoluta che da tempo non mi abitava. E ora abita comodamente... ah ah, abitava che espressione seria e buffa! Alla fine son sempre io, la solita, con le mie alternanze di momenti comunicativi e momenti di mutismo.
Ripesco questo piatto che ho preparato questa primavera con piselli freschi, volendo sostituire con delle verdure di stagione si potrebbe provare a mettere il cavolfiore al posto dei piselli o il finocchio(?).
Ho in mente delle varianti da sperimentare anche senza tonno, con ingredienti decisamente più invernali.
In questo caso la carota non è fondamentale per il gusto, ma per il colore ; )

Ingredienti:
300 gr. di miglio
250 gr. di tonno in scatola
200 gr. di piselli 
2 carote
1 albume
Santoreggia q.b.

Cuocere il miglio con il doppio del suo volume d'acqua più un mezzo bicchiere dato che dopo 5 min. di cottura aggiungiamo le carote a tocchetti ed i piselli, salare q.b. e spegnere dopo 15 min. lasciando coperto. In questo modo il miglio assorbirà eventuale acqua residua, rimarrà leggermente papposo effetto che per questa preparazione è voluto.
(se volete mangiare il miglio in altre preparazioni, senza ottenere una pappa, consiglio di tostarlo leggermente prima di aggiungere l'acqua.)
Frullare il tonno, mischiarlo al miglio con verdure ed aggiungervi la santoreggia e l'albume leggermente sbattuto.
Disporre in una terrina o, come nel mio caso, in una forma da plum cake precedentemente rivestita di carta forno, cuocere in forno a 180° per 30 min. circa.

12 commenti:

  1. Da provare, ho una bustina di miglio.

    RispondiElimina
  2. Che bel polpettone, Cincia, la forma che gli hai dato è perfetta. Il miglio lo mangio spesso con la zucca, ma è ora di povarlo con altri vegetali, hai ragione! Buona giornata, cara! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la versione che ho in mente comprende anche la zucca, direi che è il momento buono per provarlo!

      Elimina
  3. Ciao Su, un polpettone originale e leggero, io non sostituirei i piselli che fanno allegria insieme alle carote ma aggiungerei del porro o del cipollotto che col tonno sta sempre bene!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Silvia, il cipollotto sarebbe perfetto mi sono stupita anch'io dell'assenza della cipolla!

      Elimina
  4. un polpettono molto invitante e leggero

    RispondiElimina
  5. era scritto polpettone, giuro :-)

    RispondiElimina
  6. buonissimo, con tante verdurine, come stai cincia? buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, hai avuto intuito, in effetti sono stata poco raffreddata e tanto distratta!

      Elimina
  7. Comprendo il tuo stato d'animo, mi appartiene! Ho sempre provato a comprenderlo ma credo sia meglio accettarlo e basta.
    Preparo spesso il timballo di miglio ed anche a me piace variare tipo di farcitura, il miglio si presta bene ad ogni sapore!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eleonora, ah, sì certo accettazione totale, in fondo non c'è mica niente di male a volgersi ad altro e neanche nell'avere dei momenti letargici, la stagione è propizia ; )

      Elimina