venerdì 15 maggio 2015

Scaloppine al porto con champignon


Sono una donna fortunata, il mio compare (sullo sfondo), non si lamenta mai di ciò che gli propino, ops, cucino. Decido, compro, preparo e lui mangia, non fa mai richieste speciali. E allora che dire quando in vacanza al mare tra fantastici piatti di pesce vedo che lui ordina per ben due volte le scaloppine??? La cosa mi tocca, mi fa riflettere... che io debba lasciar da parte la mia avversione per la "bistecca", la mia ritrosia verso "la fettina" e debba fare sto piccolo sforzo di accontentare il marito e cucinargli una volta le scaloppine? E scaloppina sia, dai se le merita, è un bravo marito.
E guarda un po', oggi è anche il nostro anniversario di matrimonio, allora posso dirlo: viva noi e la nostra semplice felicità! 

Ingredienti:
4 Scaloppine di manzo giovane
Funghi champignon
qualche cucchiaio di farina (la mia sempre integrale tipo 2)
Olio Evo, sale pepe  q.b.
mezzo bicchiere di porto

Pulire i funghi e tagliarli a fettine, metterli in padella con poco olio, salare e cuocere per 10 minuti circa. Nel frattempo passare le fettine nella farina, metterle in padella con poco olio, rigirarle da parte e parte per dorare la farina, unirvi i funghi e bagnare con il porto. Lasciar evaporare, salopepare e son belle e pronte.
L'accoppiata champignon e porto si presta bene anche con il pollo, in questo caso solitamente si usa la panna per amalgamare, ma a me è venuta un'idea da sperimentare per evitare l'accoppiata panna-carne che non amo molto. Appena la provo, vi faccio sapere.



Le scaloppine come vedete, le abbiamo mangiate con patate novelle con la buccia ben strofinate* e dorate in padella.

Per strofinare le patate con la buccia uso dei guanti da peeling in tessuto metallico che mi avevano regalato, troppo duri per la mia pelle, li ho riciclati come praticissimi sfrega verdura.

22 commenti:

  1. un bel piatto molto gustoso, che bell'abbinamento di sapori, brava!!!!Baci sabry

    RispondiElimina
  2. Brava! Anche io ho personalmente eliminato la carne quasi del tutto, ma non il marito e il figlio. E la tua mi sembra un'ottima ricetta, semplice e gustosa, per accontentarli di tanto in tanto, magari con il pollo. Felice anniversario!!!

    RispondiElimina
  3. Che forza che sei.... Auguri!!
    Anche noi tra un paio di settimane festeggiamo... 11 anni... Mi sembra ieri! Oddio come sono vecchia!
    Mi piace l'abbinamento carne-Porto, delle ottime scaloppine.
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedo scusa ma non riesco a commentare se non collegandomi ai commenti precedenti. W la non accoppiata panna carne. Se trovi un trucco facci sapere. A me piacciono le scaloppine e in questo periodo ne ho una gran voglia. Porto e funghi sono forse più autunnali, ma dopotutto perché no? Buone!

      Elimina
    2. Ciao Silvia! ma dai voi ben 11 anni! Buon festeggiamento! Anche noi siamo vecchi, solo che ci siamo sposati tardi ed abbiamo festeggiato il quinto ; )

      Elimina
  4. Ah, sai un'altra accoppiata che mi piacerebbe riuscire ad evitare? Quella uova formaggio nelle torte di verdura o altri piatti al forno. Hai mica un segreto anche per quello (so che non mi proporresti MAI la panna di soia e robe simili...). :-) Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, sì, prossimamente preparerò il pollo, ma conoscendo i miei tempi ti anticipo che ho intenzione di fare una cremina utilizzando mandorle spellate o anacardi e mischiarla al pollo al porto al posto della panna, te gusta?

      Per le torte salate solitamente uso effettivamente uova-ricotta, anche se ultimamente frequento spesso la ricotta di capra che lega bene anche senza uovo, ma con l'uovo è più buona. Bisogna sperimentare, chi lo sa ricotta e cremina di noci...
      Avrei voluto provare a riempire la torta salata con una crema di farina di ceci, sai la frittata finta che a me non dispiace, ma ci va la giusta proporzione o c'è il rischio che risulti stopposa...
      mo ci penso...

      Elimina
    2. Sì, ottima specialmente con le mandorle, gli anacardi come le arachidi li trovo pesanti e decisamente meno raffinati. Ancora più m'incuriosisce la torta salata ai ceci, soprattutto perché, come tu dici, bisogna fare molta attenzione alle proporzioni. I ceci sono i miei legumi preferiti... Attendiamo con impazienza!
      Invece ho visto che hai anche tu una versione di frolla con ricotta: ne sto giusto sperimentando una con un successo così così, proverò anche la tua con vera curiosità.
      La ricotta di capra, ah, trovarla!
      Grazie!

      Elimina
    3. come nel paese delle chèvre non trovi la ricotta? già, forse i francesi producono solo ottimi puzzolotti ; )

      Elimina
  5. Ciao Susanna,
    che buone queste scaloppine :)
    Ho pensato di aggiungermi ai tuoi followers e spero vorrai ricambiare per cui ti lascio il link del mio blog, grazie!!
    That’s amore

    RispondiElimina
  6. il porto da un ottimo profumo alle scaloppine rendendole più invitanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Carmine...è da un po' che non "viaggio" con te ; )

      Elimina
  7. che bello tanti auguri, sono molto contento per te
    pensa che io ho un collega di lavoro che ogni volta che andiamo a prendere l'aperitivo mangia solo carne e salumi, gli ho chiesto perchè e mi dice sai mia moglie è vegetariana e vuole che io sia in forma e sano, questa è l'unica occasione che ho di mangiare delle carne, a me è venuto da ridere...
    ma si due scaloppine ogni tanto si possono anche fare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, fa bene il tuo amico, quando ci va ci va. Noi non abbiamo nessun regime in ballo, anche se la prevalenza si è capita... in realtà ho solo un'antichissima avversione alla "fettina".
      grazie per gli auguri!

      Elimina
    2. Fantastico il tuo amico, complimenti!

      Elimina
  8. Sue non ti sei ancora aggiunta ai miei followers :(
    That’s amore
    Buona giornata!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehe, pazienza, chi mi segue da un po' lo sa che ultimamente sono piuttosto latitante qui sul blog... ho i miei tempi ma non trascuro
      a breve mi faccio un giro da te, promesso!

      Elimina
  9. Anche se con abbondante ritardo, tantissimi auguri anche da parte mia! Cin cin!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, tanto non sei in ritardo, perché noi appena possiamo festeggiamo in ogni caso ; )

      Elimina