lunedì 14 settembre 2015

Hummus di ceci al profumo amalfitano



Riprendiamo i ritmi, mentre tante altre cose non necessariamente commestibili bollono in pentola, lascio fare e mi riaffaccio piano piano a questo confortante mondo del cibo.
Un grande classico, l'hummus, con una piccola variante: la buccia di limone e il prezzemolo. Il limone era ancora uno di quelli provenienti dalla lontanissima vacanza di giugno presso la costiera amalfitana. Squisiti, dolci e profumati, quei pochi limoni li ho messi ovunque. Con l'ultimo ci ho fatto il risotto, una leccornia, che non sono sicura di aver fotografato, ma sono certa di aver mangiato!


Ingredienti:
300 gr. di ceci bolliti (già salati)
1 cucch. di tahina
succo di mezzo limone o più
2 cucch. di prezzemolo 
1 spicchio d'aglio
buccia di limone
Olio Evo q.b.

Beh, non c'è molto da spiegare, ho messo nel mixer gli ingredienti, tranne la buccia di limone e il prezzemolo che ho preferito tritare a parte "a coltello", un filo d'olio sopra e via.

 

9 commenti:

  1. sembra buonissimo, mi chiedo perche' non l'ho mai fatto!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. L'adoro, mi piace l'aggiunta della scorza di limone.

    RispondiElimina
  3. Ottima aggiunta, squisito! Con il limone di Amalfi poi... una favola! ;)
    Bacioni.

    RispondiElimina
  4. Ottima idea, sarà buonissimo!
    Buona giornata, a presto!

    RispondiElimina
  5. che invidia quella foto della costiera ma anche dell'hummus

    RispondiElimina
  6. se con i limoni della costiera ha più gusto :-)

    RispondiElimina
  7. Ehi si è proprio bella la Costiera non c'è che dire....anche il tuo piatto,gustosissimo prima o poi lo devo provare.

    RispondiElimina
  8. Ehi si è proprio bella la Costiera non c'è che dire....anche il tuo piatto,gustosissimo prima o poi lo devo provare.

    RispondiElimina
  9. L'hummus mi piace un sacco (spero presto di trovare qualcosa che non mi piace così riempio il frigo!!!) ma immagino che coi limoni giusti acquisti ancora più sapore

    RispondiElimina