mercoledì 27 luglio 2016

Riso rosso per pic nic estivo


Un paio di settimane fa ho avuto il piacere di ospitare una cara amica, insieme a lei e al mio compare abbiamo fatto una piccola escursione tra i boschi fioriti e i prati verdi, fino a raggiungere il Santuario di S. Bernardo  di Trivero (BI). 
Ho improvvisato questo riso con quello che avevo in casa, per avere uno spuntino fresco da portare nello zaino.

gr. 220 circa riso rosso, cotto la sera prima 20 minuti in pentola pressione dopo risciacquo
1 cucchiaio di capperi sotto aceto
3 cipolline dotto aceto balsamico e qualche cucchiaio della loro liquido
3 cucchiai di olive verdi siciliane
3 pomodori secchi
10/12 pomodori datterini 
Olio Evo q.b.
una manciata di santoreggia, quella con le foglie più lanceolate, da poco ho scoperto essere soprannominata erba cerea
A completare il nostro cestino della merenda frutta secca e frutta fresca...mamma mia che salutisti!
Vi saluto con alcune foto della giornata:

La Valsessera

Rododendri in fiore



S.Bernardo in vista

4 commenti:

  1. CHE RISOTTINO DELIZIOSO, BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. un ottimo modo per gustarsi il riso rosso e anche per portarlo fuori porta

    RispondiElimina
  3. Ottimo piatto da portare in tavola in occasione del Ferragosto :-)
    Complimenti cara e felice we <3

    RispondiElimina