martedì 10 luglio 2018

Fagiolini nel coccio



Semplice, semplice: fagiolini, cipolla di tropea, mandorle. Un filo d'olio evo nel tegame di coccio, la cipolla, santoreggia e i fagiolini spezzati a metà, un giro di sale, il coperchio e si lascia fare. Ogni tanto si gira, e quando i fagiolini son quasi cotti si aggiungono le mandorle spezzettate.
Niente acqua, i fagiolini cotti lentamente saranno fragranti e saporiti.
La cottura lenta delle pentole di coccio è stupenda, anche se i tempi di cottura sono un pochino dilatati, ne vale certamente la pena!























Sotto una foto di famiglia dei prodotti dell'orto raccolti:




Nessun commento:

Posta un commento